L’11 settembre lo ricordo per la scomparsa del grande Salvador Allende, presidente socialista, populista e sovranista ucciso dal vigliacco Augusto Pinochet appoggiato dagli USA. La storia si ripete: dietro i crimini che insanguinano il mondo continuamente sventola la bandiera a stelle e strisce. Il vero populismo sovranista è socialista come quello di Allende o di Evo Morales, o non è: il falso sovranismo è liberista e servo degli Usa, come quello di Bolsonaro e di Pinochet.





Citazioni

"Malinconica e triste che possa sembrare la morte, sono troppo filosofo per non vedere chiaramente che il terribile sarebbe che l'uomo non potesse morire mai, chiuso nel carcere che è la vita, a ripetere sempre lo stesso ritmo vitale che egli come individuo possiede solo nei confronti della sua individualità a cui è assegnato un compito che si esaurisce". (B. Croce)







(Visualizzazioni 308 > oggi 1)

Di admin

2 pensiero su “11 settembre, ricordiamo l’eroico Allende”
  1. … [Trackback]

    […] There you will find 70651 more Information on that Topic: filosofico.net/diegofusaro/11-settembre-ricordiamo-leroico-allende/ […]

I commenti sono chiusi.