Quindi, per Gad Lerner, le “classi subalterne” non dovrebbero votare sovranista, ma europeista: in nome di quella Ue che, a partire dai suoi trattati, si fonda programmaticamente sul massacro delle classi subalterne. Insomma, dovrebbero votare come vuole la classe dominante.


Citazioni

“La servitù, una volta compiuta, diventa il contrario di ciò che è immediatamente. Tornata al proprio interno come autocoscienza risospinta entro sé, la servitù si trasforma allora nel proprio rovescio, e diverrà la vera autonomia”. (G.W.F. Hegel, "Fenomenologia dello Spirito")







(Visualizzazioni 6.690 > oggi 1)

Di admin

Un pensiero su “Per Gad Lerner le classi subalterne dovrebbero votare… come vogliono le classi dominanti!”

I commenti sono chiusi.

Diego Fusaro