È morto Giulietto Chiesa. Una testa libera e pensante, di quelle che davano fastidio ai cani da guardia del potere. È una perdita grave. Il miglior modo per omaggiarne la memoria è portare avanti le sue lotte. Ciao, Giulietto!














(Visualizzazioni 426 > oggi 1)

Di admin

Diego Fusaro