Da Antonio Gramsci ad Asia Argento. La metamorfosi kafkiana delle sinistre


Citazioni

"Decisi infine di ricercare se si desse qualcosa che fosse un bene vero e condivisibile, e dal quale soltanto, respinti tutti gli altri, l'animo fosse affetto; anzi, se esistesse qualcosa grazie al quale, una volta scoperto e acquisito, godessi in eterno una gioia continua e suprema". (B. Spinoza, "Etica")







(Visualizzazioni 2.096 > oggi 1)

Di admin

Diego Fusaro