“Aprite i porti”. La prima pagina del rotocalco turbomondialista “La Repubblica”


Citazioni

"Però la communità tutti li fa ricchi e poveri: ricchi, ch'ogni cosa hanno e possedono; poveri, perché non s'attaccano a servire alle cose, ma ogni cosa serve a loro". (T. Campanella, "La città del sole")







(Visualizzazioni 525 > oggi 1)

Di admin

8 pensiero su ““Aprite i porti”. La prima pagina del rotocalco turbomondialista “La Repubblica””

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *