Il baldo cosmopolita e le titillevoli aragoste arcobaleniche





Citazioni

"Vi è almeno una realtà che noi cogliamo dall'interno, per intuizione, e non per semplice analisi: la nostra persona nel suo scorrere attraverso il tempo, il nostro io che dura. Può darsi che noi non simpatizziamo intellettualmente o, piuttosto, spiritualmente con alcun'altra cosa; ma certamente simpatizziamo con noi stessi. Quando faccio scorrere sulla mia persona, supposta inattiva, lo sguardo interiore della coscienza, percepisco dapprima una specie di crosta solidificata in superficie: sono le percezioni, che vi giungono dal mondo materiale". (H. Bergson, "Introduzione alla metafisica")







(Visualizzazioni 619 > oggi 1)

Di admin

Un pensiero su “Il baldo cosmopolita e le titillevoli aragoste arcobaleniche”
  1. … [Trackback]

    […] There you will find 37868 more Info to that Topic: filosofico.net/diegofusaro/baldo-cosmopolita-le-titillevoli-aragoste-arcobaleniche/ […]

I commenti sono chiusi.