“Brexit, il Regno Unito dice addio all’Erasmus”. Vi svelo un segreto: chi vuole studiare seriamente all’estero (e non fare movida nottetempo) non ha bisogno dell’Erasmus. Viaggiatori culturali di prim’ordine come Goethe e Nietzsche, Schliemann e Byron non fecero l’Erasmus.





Citazioni

"Dunque, non essendo diversi il pensiero e l’oggetto del pensiero, per queste cose che non hanno materia, coincideranno, e l’Intelligenza divina sarà una cosa sola con l’oggetto del suo pensare". (Aristotele, "Metafisica")







(Visualizzazioni 283 > oggi 1)

Di admin

Un pensiero su “Brexit, via l’Erasmus. Ma è un male?”

I commenti sono chiusi.

Diego Fusaro