gentile, filosofia




Dedicato agli idioti che pensano che si sia italiani per sangue e agli altrettanto idioti che pensano che non esista l’italianità.

«Italiani non si è per diritto di nascita. Ognuno è quello che merita di essere, ed ha quello che merita di avere. Quello che si può presumere di possedere dalla nascita, bisogna conquistarselo col proprio merito, col proprio lavoro, con i propri sforzi. Perciò italiani sono veramente quelli che vogliono essere Italiani».
(Giovanni Gentile, “Discorso agli italiani”)


Citazioni

"Lo spirito, infatti, non è soltanto uno specchio dell'universo delle creature, ma anche un'immagine della Divinità: lo spirito non ha soltanto una percezione delle opere di Dio, ma è anche capace di produrre qualcosa che rassomigli a esse, sebbene in piccolo". (G.W. Leibniz)







(Visualizzazioni 3.675 > oggi 1)

Di admin

Diego Fusaro