Le sinistre traditrici della classe lavoratrice. Sono passate dal rosso al fucsia, dal quarto stato al terzo sesso, dalla falce e martello all’arcobaleno, dalla lotta contro l’imperialismo Usa a quella per l’imperialismo Usa (“diritti umani”). E bollano come fascista chi le smaschera.





Citazioni

"Si può congetturare che gli antichi sapienti italici fossero d'accordo, circa la questione della verità, su queste massime: che il vero coincide con il fatto, che di conseguenza in Dio è il primo vero perché Dio è il primo facitore, che è infinito perché è facitore di tutte le cose, che è esattissimo perché rappresenta a se stesso gli elementi estrinseci e intrinseci delle cose che pure contiene". (G. Vico, "De antiquissima italorum sapientia")







(Visualizzazioni 420 > oggi 1)

Di admin

Un pensiero su “Dal rosso al fucsia. Le sinistre traditrici bollano come fascista chi smaschera il loro tradimento”
  1. … [Trackback]

    […] Here you can find 68505 more Information on that Topic: filosofico.net/diegofusaro/dal-rosso-al-fucsia-le-sinistre-traditrici-bollano-fascista-smaschera-tradimento/ […]

I commenti sono chiusi.

Diego Fusaro