Site icon Diego Fusaro

Fascista e leghista a chi? Io sono un marxiano internazionalista, nemico della sinistra fucsia che ha tradito Marx

Il sottoscritto Diego Fusaro non fa altro che ripetere, in modo anche poco originale, punti fermi del pensiero di Marx, Gramsci e Lenin. Le sinistre fucsia e filobancarie, amiche del padronato cosmopolitico e nemiche dei lavoratori, hanno tradito Marx, Gramsci e Lenin. Per loro, ovviamente, il mio pur modesto messaggio è irricevibile: e così mi danno del fascista e del leghista, benché io sia sideralmente lontano e dal fascismo e dal leghismo. E mi riconosca appieno nell’internazionalismo socialista che, nemico del liberismo cosmopolita e del nazionalismo regresivo, si fonda sul nesso solidale tra nazioni sovrane e sorelle. Epoca strana, la nostra.





Citazioni

“La comunità ci è data con l'essere e come l'essere, molto al di qua di tutti i nostri progetti, volontà e imprese. In fondo, ci è impossibile perderla. Può darsi che la società sia poco comunitaria, ma non può accadere che nel deserto sociale non ci sia, infima o persino inaccessibile, la comunità”. (J.-L. Nancy, "La comunità inoperosa")







(Visualizzazioni 975 > oggi 1)