Dall’immigrazione di massa traggono beneficio i migranti, ridotti a nuovi schiavi? No! Traggono beneficio i lavoratori, che ora subiscono concorrenza salariale al ribasso? No! Trae beneficio il popolo, che ora vede ridotti i già pochi servizi? No! Traggono beneficio solo loro, i signori apolidi del capitale e del competitivismo, che hanno nuovi schiavi a basso costo, che possono abbassare i salari e ridurre i servizi. Non fatevi ingannare. Non ragionate con le categorie del pensiero unico glorificante i rapporti di forza così come sono.


Citazioni

“Vorrei operare, finché è possibile, attraverso la parola e lo scritto: questo è lo scopo della mia vita. Quanto migliore è il campo d’azione che trovo, tanto meglio sto”. (J.G. Fichte, lettera del 12 settembre 1798)


(Visualizzazioni 8.687 > oggi 1)

Di admin

Un pensiero su “A chi giova davvero l’immigrazione di massa? Ve lo spiego in due parole”
  1. Diego Fusaro, qual’è l’opera? Altrimenti sono proclami, senza alcun pensiero strutturato, fatto di idee, azioni e obiettivi concreti. Tutto limpidamente!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Diego Fusaro