Dall’immigrazione di massa traggono beneficio i migranti, ridotti a nuovi schiavi? No! Traggono beneficio i lavoratori, che ora subiscono concorrenza salariale al ribasso? No! Trae beneficio il popolo, che ora vede ridotti i già pochi servizi? No! Traggono beneficio solo loro, i signori apolidi del capitale e del competitivismo, che hanno nuovi schiavi a basso costo, che possono abbassare i salari e ridurre i servizi. Non fatevi ingannare. Non ragionate con le categorie del pensiero unico glorificante i rapporti di forza così come sono.


Citazioni

"Se gli uomini hanno filosofato per liberarsi dall’ignoranza, è evidente che ricercarono il conoscere solo al fine di sapere e non per conseguire qualche utilità pratica. E il modo stesso in cui si sono svolti i fatti lo dimostra: quando c’era già pressoché tutto ciò che necessitava alla vita ed anche all’agiatezza ed al benessere, allora si incominciò a ricercare questa forma di conoscenza. É evidente, dunque, che noi non la ricerchiamo per nessun vantaggio che sia estraneo ad essa; e, anzi, è evidente che, come diciamo uomo libero colui che è fine a se stesso e non è asservito ad altri, così questa sola, tra tutte le altre scienze, la diciamo libera: essa sola, infatti, è fine a se stessa". (Aristotele, “Metafisica”)


(Visualizzazioni 8.688 > oggi 1)

Di admin

2 pensiero su “A chi giova davvero l’immigrazione di massa? Ve lo spiego in due parole”
  1. Diego Fusaro, qual’è l’opera? Altrimenti sono proclami, senza alcun pensiero strutturato, fatto di idee, azioni e obiettivi concreti. Tutto limpidamente!

  2. … [Trackback]

    […] Find More on on that Topic: filosofico.net/diegofusaro/giova-davvero-limmigrazione-massa-ve-lo-spiego-due-parole/ […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *