Se a un anno esatto dall’inizio di quella che doveva essere un’emergenza temporanea non avete ancora compreso che si tratta in realtà di una nuova normalità e di un preciso metodo di governo delle cose e delle persone, allora siete decisamente irredimibili. Di più, siete gli schiavi ideali: quelli che amano le proprie catene e che, anzi, ritengono che esse siano salvifiche..














(Visualizzazioni 246 > oggi 1)

Di admin

Un pensiero su “Gli schiavi ideali”

I commenti sono chiusi.