Curioso paradosso, davvero. Dicono di essere i cultori dell’inclusività. E poi passano il loro tempo a escludere, caso per caso, tutti coloro i quali non rientrino nel loro modello politicamente corretto che, fatto di asterischi, schwa e neutri, prevede un solo modo di pensare e di essere.

(Visualizzazioni 66 > oggi 1)

Di admin