boldrini, erasmus obbligatorio, diego fusaro

Non v’è da stupirsi. Lo dissi senza perifrasi: l’Erasmus è un metodo governamentale.

Se il capitalismo della fase imperialista usava la leva obbligatoria, il nuovo capitalismo della new economy, del mondialismo cosmopolita e della società svirilizzata usa l’Erasmus obbligatorio. Lo impiega a mo’ di naja per educare i giovani all’erranza, allo sradicamento, all’essere migranti permanenti, senza posto fisso (in ogni senso), sfruttati e contenti. Li ortopedizza in senso cosmopolitico, liberal e no border: ne fa dei pecoroni cosmopoliti, “cittadini del mondo” come lo sono i migranti. Cioè costretti a non avere fissa dimora, cittadinanza e stabilità. Ecco le sempre encomiate sfide della globalizzazione, cantate da ebeti con incoscienza felice, accademici e giornalisti a guinzaglio più o meno corto e altri stipendiati vari alla corte di sua maestà il capitale postnazionale liquido-finanziario.



[post-carousel id=”4776″]

(Visualizzazioni 934 > oggi 1)

Di admin

14 pensiero su “La Boldrini vuole rendere obbligatorio l’Erasmus. Tutto torna!”
  1. Senza punti di riferimento non è possibile articolare un ragionamento consapevole, né centrarsi, né orientarsi, né ribellarsi.
    Relativismo senza via d’uscita.

    Stanno costruendo lo schiavo perfetto: inconsapevole di sé.
    Nichilismo esistenziale assoluto.

  2. Professore, la leva obbligatoria forse era un atto di violenza. Ma è indubbio che formava il carattere. Certe teste calde imparavano la disciplina e l’autonomia psicologica da mamma che gli rimboccava le coperte. Un anno buttato apparentemente, ma indubbiamente formativo dal punto di vista comportamentale. Io lo dissi in passato e lo ribadisco ora: il servizio militare era una iniziazione. Da che l’uomo vive in situazioni comunitarie e tribali ha sempre avuto bisogno di passaggi che ne sancissero lo scandire delle varie fasi della vita. Nell’era del progresso fare il soldato era considerato diventare un uomo. Non sono d’accordo con l’abolizione della leva obbligatoria, anzichè eliminarla si sarebbe potuto attuare delle riforme, in primis retribuire quei giovani per un anno donato al servizio dello Stato. Ed attuare piu controlli per fare si che per tutti fosse una esperienza formativa e non un incubo. Adesso cosa rimane…. Chi va all’università poi parte per la movida, chi non ci va resta a casa a giocare ai videogames… Ma quando diventano uomini questi?

  3. Gli insegnano che non avranno altro dio all’infuori del denaro con cui li pagheranno.
    E sappiamo che quel denaro è solo debito ed è denaro dal valore incerto, relativistico. Viene dal nulla e nel nulla finisce sempre.

  4. che ti sei fumato per quanto ne so il relativismo è proprio cio che riesce a distruggere costrutti sociali e quindi ribbellarsi a cio che prima era considerato dogmatico, per quanto non condivida l’obbigatorietà non è detto che sia sbagliato

  5. Studiare all’estero è senz’altro un’esperienza edificante ma per la Boldrini il “modello” di riferimento sono gli USA e il liberalismo economico sfrenato. Vedo quasi ogni giorno turisti americani a Roma e mi dicono che non c’è niente da invidiare agli USA. Evidentemente la Boldrini difende la sua casta…

  6. Cosa volete che sia un debito in carta straccia in un mondo fallito che persegue il piano neoaristocratico di rimozione coatta di Dio, Patria e Famiglia con il preciso scopo di creare qualcosa di molto simile ad Elysium?

  7. Somebody necessarilʏ help to make signifiсantlʏ articles I’d state.
    That is the very first time I frequented your webѕite page and
    up to now? I surprised with the analysis you made to create this actual post incredible.
    Excellent ρrocess!

  8. Yes! Finally someone writes about “You sound exactly like a boy dreamer who has never had a woman in his life. Your dingy is probably too small to attract the most desparate woman wanting sex.You are so pathetic….LONELY LOSER! HA!”Dingy?
    What are you five? Ask you mom how big I am son. And there’s a
    reason I called you son. That ain’t just a suntan. Ha!.

  9. I have been exploring for a little bit for any high quality articles or
    weblog posts on this kind of area . Exploring in Yahoo I finally
    stumbled upon this site. Studying this info So i am satisfied to show that
    I’ve a very excellent uncanny feeling I came upon just what I needed.

    I most without a doubt will make sure to don?t fail to remember this site
    and provides it a glance regularly.

  10. I got this web site from my friend who informed me concerning this site and now this time I am browsing this
    website and reading very informative content at this time.

  11. Howdy! Do you use Twitter? I’d like to follow you if
    that would be okay. I’m undoubtedly enjoying your blog and look forward to new updates.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Diego Fusaro