Gli stolti ancora pensano che la posta in palio sia la difesa dell’Ucraina: non hanno capito che la questione riguarda invece la volontà imperialistica di Washington di neutralizzare la Russia di Putin, questione rispetto alla quale l’Ucraina è solo un pretesto. È da sperare che, unite, Russia e Cina riescano a fermare il delirio di onnipotenza imperialistica della civiltà dell’hamburger.

(Visualizzazioni 20 > oggi 1)

Di admin