La polizia francese ha deliberatamente buttato a terra un manifestante diversamente abile. Ecco la democrazia repressiva delle classi dominanti. Sul cui conto metteremo anche questo.


Citazioni

"Un uomo che vuole, comanda a qualche cosa, in sé, che obbedisce o alla cui obbedienza egli crede. Ma si consideri l’essenza più peculiare della volontà, quella cosa così complessa che il volgo chiama con una parola: se in un certo caso succede che noi siamo nello stesso tempo colui che comanda e colui che obbedisce, obbedendo noi avremo l’impressione di sentirci costretti, oppressi, spinti a resistere, mossi, impressioni che seguono immediatamente la volizione; ma nella misura in cui noi abbiamo l’abitudine di fare astrazione di questo dualismo, di lasciarci ingannare grazie al concetto sintetico di “io”, una catena di conclusioni sbagliate e di false valutazioni della volontà stessa si aggancia al volere, cosicché chi vuole crede in buona fede che il volere basti all’azione". (F. Nietzsche “Al di là del bene e del male”)



(Visualizzazioni 337 > oggi 1)

Di admin

2 pensiero su “La polizia francese butta a terra un manifestante diversamente abile”
  1. wmdoll 163cm ラブドールが別の役割を果たしたときセックスドールの整頓された避難をどのように行うか?ドールハウスGYNOIDを完成させるために必要なツール…DOLLInsaneは別の映画を作ります…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *