L’ambiente è una cosa troppo seria per essere lasciato in gestione al padronato cosmopolitico e a Greta Thunberg





Citazioni

“L’avvenire è dei giovani. La storia è dei giovani. Ma dei giovani che, pensosi del compito che la vita impone a ciascuno, si preoccupano di armarsi adeguatamente per risolverlo nel modo che più si confà alle loro intime convinzioni, si preoccupano di crearsi quell’ambiente in cui la loro energia, la loro intelligenza, la loro attività trovino il massimo svolgimento, la più perfetta e fruttuosa affermazione”. (A. Gramsci, "La città futura")







(Visualizzazioni 213 > oggi 1)

Di admin

4 pensiero su “L’ambiente è una cosa troppo seria per essere lasciato in gestione al padronato cosmopolitico e a Greta Thunberg”
  1. … [Trackback]

    […] Read More on to that Topic: filosofico.net/diegofusaro/lambiente-cosa-seria-lasciato-gestione-al-padronato-cosmopolitico-greta-thunberg/ […]

  2. … [Trackback]

    […] Info to that Topic: filosofico.net/diegofusaro/lambiente-cosa-seria-lasciato-gestione-al-padronato-cosmopolitico-greta-thunberg/ […]

I commenti sono chiusi.