L’amore è esperienza del mondo dalla prospettiva del due. Dischiude una nuova esperienza del mondo a partire dal due e non più dall’uno che in origine si era. Siffatta esperienza veritativa si fonda sulla differenza più che sull’identità: si è con l’altro e per l’altro.

(Visualizzazioni 1 > oggi 1)

Di admin

Diego Fusaro