Fateci caso. Curiosamente, nel lessico del PD e delle sinistre libertarie al servizio del capitale si parla solo di migranti, femministe, omosessuali, femminicidi, veganesimo: mai che vengano anche solo pronunziate le parole “operai”, “sfruttati”, “classe dominata”.


Citazioni

“Distruggere è molto difficile, tanto difficile appunto quanto creare. Poiché non si tratta di distruggere cose materiali, si tratta di distruggere ‘rapporti’ invisibili, impalpabili, anche se si nascondono nelle cose materiali”. (A. Gramsci, Quaderni del carcere)



(Visualizzazioni 260 > oggi 1)

Di admin

Un pensiero su “Le sinistre parlano di tutto fuorché di lavoratori e oppressi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Diego Fusaro