gramsci, filosofia, contro il capitale



Le sinistre traditrici di Gramsci sono per i diritti umani, cioè per i bombardamenti imperialistici; sono per le liberalizzazioni, cioè per il massacro della classe lavoratrice; sono per l’immigrazione di massa, cioè per la deportazione di nuovi schiavi da sfruttare.


Citazioni

"Dato che la Legge prescrive lo studio degli esseri (del cielo e della terra) con l'intelligenza e di riflettere su di essi ed essendo la riflessione nient'altro che ricavare l'ignoto dal noto, e in ciò consiste il ragionamento, ne consegue che ci viene imposto dalla Legge di effettuare lo studio degli esseri mediante il ragionamento". (Averroè)



(Visualizzazioni 1.334 > oggi 1)

Di admin

Un pensiero su “Le sinistre traditrici di Gramsci sono a favore dell’immigrazione di massa”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Diego Fusaro