“Il leghista, l’inadeguatezza di Di Maio e quella ancora più plastica di Conte”. I titoli fumettistici del rotocalco turbomondialista “La Repubblica” sono l’emblema tragicomico del suo lirico servilismo verso i Mercati finanziari.


 

Citazioni

"Dunque, o Signore, Tu che dai l'intelletto della fede, concedimi di intendere, per quanto Tu sai essere utile, che Tu esisti come crediamo, che Tu sei quello che crediamo. Ora noi crediamo che Tu sia qualcosa di cui non può pensarsi nessuna cosa maggiore". (Anselmo d'Aosta, "Proslogion")



(Visualizzazioni 333 > oggi 1)

Di admin

Un pensiero su “L’ennesimo servilismo del rotocalco turbomondialista La Repubblica verso i Mercati”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Diego Fusaro