Uno stuolo di opinionisti, ballerine e pseudointelletuali che dai loro attici sontuosi a Nuova York tifano per l’imperialismo etico e per il bombardamento umanitario. Non v’è girone dell’inferno dantesco che sia sufficiente per costoro. I quali urlano per le tragedie umane e così facendo legittimano quelle che verranno: i bombardamenti umanitari statunitensi.


Citazioni

“Quanto manca alla vetta?”; “tu sali e non pensarci!”. (F. Nietzsche)



(Visualizzazioni 1.171 > oggi 1)

Di admin

6 pensiero su “E poi v’è chi dal suo attico a Nuova York tifa contro la Siria”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Diego Fusaro