“Per lo Stato penale miliardaria se revoca la concessione ad Autostrade”. Ecco l’egemonia oscena dell’economia sulla politica. Lo Stato dovrebbe espropriare e punire senza pietà i privati in casi come questo di Genova.


 

Citazioni

"La presunzione è la nostra malattia naturale e originaria. La più calamitosa e fragile di tutte le creature è l'uomo, e al tempo stesso la più orgogliosa. Essa si vede e si sente collocata qui, in mezzo al fango e allo sterco del mondo, attaccata e inchiodata alla peggiore, alla più morta e putrida parte dell'universo, all'ultimo piano della casa e al più lontano dalla volta celeste". (M. de Montaigne, "Saggi")



(Visualizzazioni 807 > oggi 1)

Di admin

3 pensiero su “Il ponte di Genova e lo strapotere dell’economia contro la politica”
  1. … [Trackback]

    […] Read More here to that Topic: filosofico.net/diegofusaro/ponte-genova-lo-strapotere-delleconomia-la-politica/ […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *