Site icon Diego Fusaro

Preghiera dalla D’Urso. L’apice dell’ateismo

Messe interrotte per quarantena. Ma ci pensa la signora D’Urso, in collegamento con Salvini, a officiare in diretta nazionale nel tempio dell’ateismo liquido e di quell’edonismo neolaico che non solo non ha bisogno della Chiesa, ma che anzi deve liberarsene. O, appunto, usarla come strumento tra i tanti per lo share e per gli investimenti pubblicitari.














(Visualizzazioni 453 > oggi 1)
Exit mobile version