Site icon Diego Fusaro

Proteggere la vita, dicono…

È davvero ancora vita quella che, compressa nel mero corpo biologico, è privata degli affetti, delle relazioni e di ogni qualificazione possibile, perché – si dice –  occorre metterla al riparo dal contagio? Di quanti suoi aspetti si può privare la vita senza che con ciò non la si annulli proprio nell’atto con cui si dice di proteggerla?














(Visualizzazioni 93 > oggi 1)