Non-contemporaneità. Nel nostro presente, coesistono tempi diversi, frammenti del passato e civiltà non allineate con l’oggi: il progressismo globalista è la pretesa imperialistica di sincronizzare il mondo intero con le lancette del presente della civiltà merciforme.

(Visualizzazioni 1 > oggi 1)

Di admin

Diego Fusaro