Il postmoderno è l’epoca in cui si vive soddisfatti in una società insoddisfatta. È l’esito dell’evaporazione della “coscienza infelice” moderna, cioè della capacità del singolo di innalzarsi al di sopra della propria particolarità empirica in nome di una idealità più grande.

(Visualizzazioni 1 > oggi 1)

Di admin

Diego Fusaro