πλεονεξία, il “voler-avere-sempre-di-più”, è l’essenza della metafisica del capitalismo: esso è illimitatezza in ogni ambito, violazione di ogni inviolabile, crescita smisurata, sconfinamento perpetuo, accumulo infinito, volontà di potenza incontenibile.

(Visualizzazioni 1 > oggi 1)

Di admin

Diego Fusaro