I Wu Ming, teste d’ariete del mondialismo paraculturale, sostengono in sostanza che il sottoscritto non ha mai letto Carlo Marx. Non so cosa abbiano letto e studiato costoro. Mi limito a ricordare che di Marx ho tradotto e commentato almeno 6 opere per Bompiani. Su Marx ho scritto almeno 20 articoli scientifici e almeno 5 monografie. Ad maiora.


Citazioni

"Un uomo che non dispone di nessun tempo libero, che per tutta la sua vita, all'infuori delle pause puramente fisiche per dormire e per mangiare e così via, è preso dal suo lavoro, è meno di una bestia da soma. Egli non è che una macchina per la produzione di ricchezza per altri, è fisicamente spezzato e spiritualmente abbrutito. Eppure, tutta la storia dell'industria moderna mostra che il capitale, se non gli vengono posti dei freni, lavora senza scrupoli e senza misericordia per precipitare tutta l’umanità a questo livello della più profonda degradazione". (K. Marx, "Salario, prezzo e profitto")



(Visualizzazioni 1.516 > oggi 1)

Di admin

6 pensiero su “I Wu Ming, teste d’ariete del mondialismo paraculturale”
  1. I gave CBD gummies a space launch to go to the first [url=https://www.cornbreadhemp.com/pages/how-long-does-it-take-to-get-cbd-gummies-out-of-your-system]How long does it take to get CBD gummies out of your system?[/url] occasion and wow, what a game-changer! Not at worst were they bits, but they provided a noticeable sense of relaxation and eased my anxiety. I’m ruffled to inquire more CBD products and strongly endorse these gummies for the purpose anyone seeking a normal stress-reliever.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *