“Non v’è mondo che esista di suo. Ovunque volgiamo lo sguardo, vediamo soltanto il riflettersi della nostra attività interiore”. (Fichte)

(Visualizzazioni 1 > oggi 1)

Di admin

Diego Fusaro