«È un futuro tragico quello che si dipinge ai miei occhi, un futuro fatto di uomini ridotti ad automi disumanizzati dalla società neocapitalista» (PASOLINI 1964).

(Visualizzazioni 1 > oggi 1)

Di admin

Diego Fusaro