Il progressismo lineare-accelerato rappresenta l’unificazione temporale capitalistica. Il tempo diviene una linea retta che, secondo il ritmo del profitto, porta verso la crescita infinita: il tempo dell’eterno è annichilito, tutto è ora nei vortici del progressismo storicistico.

(Visualizzazioni 18 > oggi 1)

Di admin