“Tria: ridurre tasse classe media oltre flat tax”. Bene, a patto che si proceda contestualmente (1) alla difesa della classe lavoratrice precarizzata (diritti sociali, salari stabili, contratti a tempo indeterminato) e (2) a una ipertassazione dei parassiti della classe finanziaria degli speculatori apolidi che vivono di usura, delocalizzazione, sfruttamento.


Citazioni

"Ormai è chiaro che il nichilismo può senz’altro combinarsi armonicamente con i sistemi d’ordine di grandi dimensioni, e che anzi è la regola che esso sia attivo e dispieghi la sua forza in tali sistemi. L’ordine è per il nichilismo un terreno fertile, che esso rimodella per propri fini. Si presuppone semplicemente che l’ordine sia astratto e perciò di natura spirituale – vi rientra in primo luogo lo Stato ben strutturato con i suoi funzionari e i suoi apparati, e ciò soprattutto in un’epoca in cui le idee portanti, con il loro nomos e il loro ethos, sono andate perdute o sono decadute, benché, in superficie, continuino magari a vivere più visibili di prima". (E. Jünger, “Oltre la linea”)



(Visualizzazioni 380 > oggi 1)

Di admin

2 pensiero su “Caro Tria, giusto detassare lavoratori e impresa, ma occorre ipertassare l’aristocrazia finanziaria”
  1. … [Trackback]

    […] There you can find 33772 additional Info on that Topic: filosofico.net/diegofusaro/caro-tria-giusto-detassare-lavoratori-impresa-occorre-ipertassare-laristocrazia-finanziaria/ […]

  2. … [Trackback]

    […] Find More on that Topic: filosofico.net/diegofusaro/caro-tria-giusto-detassare-lavoratori-impresa-occorre-ipertassare-laristocrazia-finanziaria/ […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *