Colpito e affondato a colpi di sonore rampognate il Turboparenzo


Citazioni

"L'ente che ci siamo proposti di esaminare è il medesimo che noi stessi siamo. L'essere di questo ente è sempre mio. Nell'essere che è proprio dio esso, questo ente si rapporta sempre al proprio essere. Come ente di questo essere, esso è rimesso al suo aver-da-essere. L'essere è ciò di cui ne va sempre per questo ente". (M. Heidegger, "Essere e Tempo")







(Visualizzazioni 3.913 > oggi 1)

Di admin

Un pensiero su “Colpito e affondato a colpi di sonore rampognate il Turboparenzo”
  1. … [Trackback]

    […] Read More Information here to that Topic: filosofico.net/diegofusaro/colpito-affondato-colpi-sonore-rampognate-turboparenzo/ […]

I commenti sono chiusi.

Diego Fusaro