La chiamano immigrazione di massa. È deportazione di massa di nuovi schiavi da sfruttare e con cui abbassare il costo della forza lavoro in generale. È deportazione voluta dalla Destra liberista del Danaro e difesa dalla Sinistra libertaria del Costume.


Citazioni

“La fatalità che sembra dominare la storia non è altro appunto che apparenza illusoria di questa indifferenza, di questo assenteismo”. (A. Gramsci, Odio gli indifferenti)
(Visualizzazioni 727 > oggi 1)

Di admin

3 pensiero su “Non è immigrazione di massa. È deportazione di massa”
  1. La se della deportazione degli schiavi la stiamo già superando. Come ai tempi dell’antica Roma agli schiavi deportati seguono i barbari invasori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Diego Fusaro