Come evidenziato da Agamben, nel quadro del nuovo ordine sanitario del capitalismo terapeutico, si assiste allo sgretolamento del diritto all’health safety, il diritto alla “salute” proprio dei cittadini delle moderne democrazie: il suddito del regime sanitario non ha il diritto alla salute, ma l’obbligo giuridico alla biosicurezza e alla salute. È obbligato a essere in salute, dacché, se non lo fosse, sarebbe per ciò stesso una minaccia per la biosicurezza e, come tale, andrebbe trattato mediante quarantene, isolamenti e, forse, addirittura prelevamenti (forzati?) da casa, TSO.














(Visualizzazioni 134 > oggi 1)

Di admin

Diego Fusaro