Citazioni

"Non sono i fatti in sé che turbano gli uomini, ma i giudizi che gli uomini formulano sui fatti. Per esempio, la morte non è nulla di terribile (perché altrimenti sarebbe sembrata tale anche a Socrate): ma il giudizio che la vuole terribile, ecco, questo è terribile. Di conseguenza, quando subiamo un impedimento, siamo turbati o afflitti, non dobbiamo mai accusare nessun altro tranne noi stessi, ossia i nostri giudizi. Incolpare gli altri dei propri mali è tipico di chi non ha educazione filosofica; chi l’ha intrapresa incolpa sé stesso; chi l’ha completata non incolpa né gli altri né se stesso". (Epitteto, “Manuale”)



(Visualizzazioni 1.122 > oggi 1)

Di admin

3 pensiero su “Un divertente scambio sul nulla. Da leggere!”
  1. … [Trackback]

    […] Find More Information here to that Topic: filosofico.net/diegofusaro/un-divertente-scambio-sul-nulla-leggere/ […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *