“Gesù e Maria testimonial del dio mercato? È cosa buona e giusta. Lo ha stabilito la Corte europea dei diritti umani”. E qualcuno ancora ha fiducia nei “valori” dell’Europa? Qualcuno ancora non ha capito che si tratta di una megamacchina turbonichilista che mira a produrre il vuoto cosmico, piano liscio per lo scorrimento illimitato delle merci e per la mercificazione integrale del reale e del simbolico?


Citazioni

“Noi potremmo chiamarci la Congregazione degli Apoti, di ‘coloro che non le bevono’, tanto non solo l’abitudine ma la generale volontà di berle è evidente e manifesta ovunque”. (G. Prezzolini, lettera, pubblicata su “La Rivoluzione liberale”, n. 28, 28 settembre 1922)

(Visualizzazioni 1.583 > oggi 1)

Di admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Diego Fusaro