L’esperimento è perfettamente riuscito: il potere genera un senso di insicurezza e di pericolo totale, e poi provvede a porvi rimedio offrendo una sicurezza che, in cambio, chiede totale sottomissione e totale rinuncia a diritti e libertà; rinuncia che, in una condizione normale, mai si sarebbe disposti a porre in congedo. Da qui in avanti, siatene certi, sarà questo il metodo di governo utilizzato dal potere. Preleveranno dosi sempre maggiori di libertà e di diritti, con la promessa di una crescente garanzia di sicurezza delle vite. Le catene dei nuovi schiavi già si misurano dall’entusiasmo con cui essi, per fare salva la vita e per beneficiare di crescenti dosi di sicurezza, rinunciano gioiosamente alle libertà e ai diritti. La vera lotta degli uomini liberi, da qui in avanti, si fonderà sulla indisponibilità a barattare libertà e diritti in cambio di sicurezza.












(Visualizzazioni 124 > oggi 1)

Di admin

Diego Fusaro