Nella terra della barbarie Usa una ragazza di origini asiatiche viene eletta Miss Michigan in nome del multiculturalismo. In seguito scoprono che è pro Trump e che non ha voluto indossare il velo islamico e le tolgono il titolo. Trump è un pagliaccio imperialista, che gioca a difendere la sovranità e intanto occupa il mondo con basi Usa. Ma i liberisti neoprogressisti riescono ad essere ancora peggio di Trump.





Citazioni

"Bisogna dunque sempre tenere presenti queste due cose: la prima è che fin dall'eternità tutte le cose hanno lo stesso aspetto e un divenire ciclico, e non fa differenza vedere le stesse cose per cento, duecento anni o per un tempo infinito; la seconda è che sia chi muore vecchissimo sia chi muore giovanissimo perde la stessa cosa: solo il presente è, infatti, ciò di cui si può essere privati, poiché solo questo si possiede, e ciò che non si possiede non lo si può perdere". (M. Aurelio, "Pensieri")







(Visualizzazioni 302 > oggi 1)

Di admin

Diego Fusaro